Affittopoli? Lanciano: “Scandalo vero appartamenti liberi. Che siano requisiti e utilizzati a scopo abitativo”

logo Unione Inquilini

Unione Inquilini chiede requisizione immobili vuoti e utilizzati a uso abitativo e  “stop” vendita del Patrimonio del Comune, Provincia e Regione

“Il vero scandalo a Roma non sono i 600 inquilini che ricevendo dal Comune un bollettino di 20,00 di canone versano regolarmente quanto richiesto, ma le decine di appartamenti liberi di proprietà del comune, della Provincia, delle IPAB, della Regione, e centinaia di altri appartamenti che potrebbero ricavarsi da interi immobili vuoti ed abbandonati da anni di proprietà pubblica e privata, sono i migliaia di euro che ancora vengono versati ai proprietari dei resindece.

L’Unione Inquilini ritiene l’uso della violenza sempre non accettabile e rigetta ogni tentativo di far diventare il problema sociale un problema di ordine pubblico, e chiede che vengano immediatamente requisiti ed utilizzati a fini abitativi tutti gli immobili vuoti ed abbandonati, che sia fermata la vendita del Patrimonio del Comune, della Provincia e della Regione”.

Unione Inquilini

Roma e Lazio

Il Segretario

Guido Lanciano

tel 3296210216

Visita il sito unioneinquiliniroma.it

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>