Comunicato stampa: Sfratti. “Il 21 maggio dal prefetto Gabrielli attendiamo risposte concrete. La mobilitazione continua”

IMG_0130

Dopo corteo Delegazione incontra Gambacurta: per occupazioni abusive quanto per gli sfratti la Prefettura convocherà un tavolo con Regione e Comune. “Emergenza abitativa”come  problema di ordine sociale.

Si è svolta ieri pomeriggio la manifestazione indetta da Action per il diritto all’abitare, da piazza dell’Esquilino alla Prefettura, con la partecipazione del sindacato dell’Unione Inquilini.

Al termine del corteo una delegazione ha chiesto di incontrare il prefetto di Roma Franco Gabrielli. L’obiettivo dell’incontro: trovare soluzioni abitative al dramma sfratti e sgomberi. Il prefetto non era disponibile, tuttavia ha fissato un incontro per giovedì 21 ore 16,30.

A ricevere la delegazione il Capo di Gabinetto Stefano Gambacurta. Gli esponenti del sindacato in riferimento agli sfratti hanno denunciato l’interpretazione restrittiva fatta dal dipartimento Casa e comune di Roma e dalla Prefettura, che rischia di vanificare completamente le risorse ridicole messe a disposizione dalla legge Lupi finalizzate al passaggio da casa a casa.

I rappresentanti hanno chiesto la costituzione della Commissione con Prefettura, Comune e rappresentanti degli inquilini come premesso da delibera regionale, quale strumento importante per la graduazione sfratti e passaggio da casa a casa.

Viene richiesto anche per sfratti per finita locazione, ricordando che il 28 giugno scadrà la miniproroga e ad oggi né comune, né altri stanno appianando misure per garantire un alloggio. Gambacurta ha dichiarato che considera il problema “emergenza abitativa” – che il sindacato da tempo declina a “precarietà abitativa” –  un problema di ordine sociale e non di ordine pubblico. Proprio per questo sia per occupazioni abusive quanto per gli sfratti la Prefettura convocherà un tavolo con Regione e Comune. 

Rispetto alle questioni poste dal sindacato ha dato inoltre disponibilità a valutare un documento sulle contestazioni presentate e valutate. Nell’incontro che si terrà il 21 con il Prefetto Gabrielli si attendono atti concreti. Nel frattempo la mobilitazione continua.

Segreteria romana Unione Inquilini

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>