Degage, sgomberato lo studentato. La priorità è attaccare le lotte sociali?

degage_im

A Roma non si arrestano le politiche di sgombero e continua il duro attacco contro i movimenti e le lotte socialiLo sgombero stamattina, erano circa le sei, è toccato allo studentato “Degage!”. Come se all’imperativo o al monito “Vattene!” (traduzione proprio di ‘Degage!’, nome che riprende il grido dei tunisini che cacciarono Ben Ali all’inizio della primavera araba, ndr) questa volta dovessero rispondere gli occupanti: all’alba circa una ventina di persone sono state sgomberate, identificate al commissariato di Porta Pia e successivamente denunciate per “Invasione di terreni o edifici”(art. 633 CPP, ndr).

Continua a leggere

di Isabella Borghese

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>