Erri De Luca assolto. “I fatti non sussistono”. L’Unione Inquilini gioisce per la notizia

erridllll

“Assolto perché i fatti non sussistono”. Così si è chiuso oggi il processo che ha visto Erri De Luca nell’aula del Tribunale di Torino, accusato di “istigazione a sabotare”.

L’Unione Inquilini aveva sostenuto con forza Erri De Luca, in quanto cittadino impegnato nella difesa della terra della Val Di Susa e dei suoi cittadini, oggi, senza ascolto.

Come sindacato oggi aver difeso e sostenuto Erri De Luca ha significato difendere e sostenere il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. difendiamo Erri De Luca perché difendiamo l’articolo 21 della Costituzione italiana.

Per questo oggi il sindacato gioisce dell’assoluzione di Erri De Luca.

foto di Cristina Martone

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>