L’Unione Inquilini aderisce all’appello dell’Associazione 21 luglio: #peccatocapitale

ass21

Roma: #peccatocapitale. Associazione 21 luglio contro il ‘Giubileo nero degli zingari’

Lo ricordo quel giorno. Era il 13 marzo del 2015 quando Papa Francesco ha annunciato il Giubileo straordinario della Misericordia. Pochi mesi più avanti sempre suo, invece, è stato un discorso fatto quando ha incontrato i partecipanti all’incontro mondiale dei movimenti popolari. Ha parlato di casa, didiritto alla casa. Pensai che qualcosa sarebbe se non cambiato, almeno migliorato per i cittadini in difficoltà. Misi da parte alcuni passaggi del suo discorso.

L’ho già detto e lo ripeto – ha detto una casa per ogni famiglia. (…) Oggi ci sono tante famiglie senza casa, o perché non l’hanno mai avuta o perché l’hanno persa per diversi motivi. Famiglia e casa vanno di pari passo! Ma un tetto, perché sia una casa, deve anche avere una dimensione comunitaria: il quartiere ed è proprio nel quartiere che s’inizia a costruire questa grande famiglia dell’umanità, a partire da ciò che è più immediato, dalla convivenza col vicinato. (…)

Sono crudeli le immagini degli sgomberi forzati, delle gru che demoliscono baracche, immagini tanto simili a quelle della guerra. E questo si vede oggi. Sapete che nei quartieri popolari dove molti di voi vivono sussistono valori ormai dimenticati nei centri arricchiti. Questi insediamenti sono benedetti da una ricca cultura popolare, lì lo spazio pubblico non è un mero luogo di transito ma un’estensione della propria casa, un luogo dove generare vincoli con il vicinato. (…) Perciò né sradicamento né emarginazione: bisogna seguire la linea dell’integrazione urbana! Questa parola deve sostituire completamente la parola sradicamento, ora, ma anche quei progetti che intendono riverniciare i quartieri poveri, abbellire le periferie e “truccare” le ferite sociali invece di curarle promuovendo un’integrazione autentica e rispettosa. (…)

continua  a leggere QUI

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>