Mercoledì 9 marzo, delegazione Unione Inquilini con la Cub contro ipotesi intervento militare in Libia

IMG-20160309-WA0005-2

Mercoledì 9 marzo, una delegazione dell’Unione Inquilini ha partecipato al presidio davanti Montecitorio indetto dalla confederazione CUB per protestare contro la preoccupante ipotesi di un intervento militare italiano in Libia.

Il nostro NO! alla guerra si lega a una più ampia lotta contro le politiche di precarietà e di attacco ai diritti portate avanti dal governo Renzi e dall’Unione Europea, la stessa lotta che il prossimo 18 marzo ci porterà a Napoli, per partecipare al corteo indetto dalla CUB proprio per protestare contro i venti di guerra che sembrano spirare nelle ultime settimane.

 Per la Segreteria dell’Unione Inquilini di Roma, Rudy Colongo

One Response to Mercoledì 9 marzo, delegazione Unione Inquilini con la Cub contro ipotesi intervento militare in Libia

  1. olga bertaina scrive:

    Sono apertamente d’accordo con voi per il NO al nostro intervento in Libia e in qualsiasi altra guerra preventiva o no.
    Voglio il rispetto totale del’articolo 11 e della nostra Costituzione senza alcun cambiamento!!!
    Ottimo il votro intervento!!!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>