Primavalle. Ater e Contratto di quartiere: Esigiamo risposte. Assemblea mercoledì 23

3edaa5384fbd38f3411a708aa903ba70482d8334a738646b59914765_175x175

ATER E CONTRATTO DI QUARTIERE: ESIGIAMO RISPOSTE!

Il governo regionale presieduto da Zingaretti trascura il patrimonio di edilizia pubblica:

a) mancano i fondi per ristrutturazioni e manutenzioni;

b) gli Ater sono commissariati da più di due anni e ciò comporta una prevedibile e peggiore gestione amministrativa;

c) le “zone” sono sotto organico e non riescono a rispondere come dovrebbero alle giuste richieste degli inquilini;

d) la nostra richiesta di regolarizzazione degli occupanti è ancora in attesa di risposta;

e) la “carta dei servizi” non viene applicata.

Ora si parla di una nuove legge regionale che porterebbe l’Ater a rinunciare di fatto ai finanziamenti pubblici, ridimensionandone drammaticamente il ruolo e le potenzialità.

Nello specifico di Primavalle, il contratto di quartiere resta ancora lettera morta. Assemblea mercoledì 23 ore 17,00 via Bonelli

 

Su tutto questo vogliamo aprire un confronto!

 

MERCOLEDI’ 23, ORE 17.30, VIA M. BONELLI n. 4

PRESSO UNIONE INQUILINI

INCONTRO PUBBLICO CON:

ALBERTO VOCI:  Assessorato Casa Regione Lazio

SONIA DE LUCHE: Consigliera PD e Responsabile Casa del Municipio 14

STEFANO ZUPPELLO: Responsabile Casa SEL, Vicepresidente Municipio 13

TIZIANA ULERI:  Responsabile Casa Rifondazione Comunista

COORDINA: RENATO RIZZO RESPONSABILE UNIONE INQUILINI ZONA NORD

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>