Graduatorie case popolari, 7197 idonei. Solo 60 case disponibili subito. Pasquini: “Dati non restituiscono mole del problema”

3edaa5384fbd38f3411a708aa903ba70482d8334a738646b59914765_175x175

Il Comune di Roma ha pubblicato  le graduatorie per l’assegnazione in locazione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica – ERP – Bando Pubblico Generale – Ma la graduatoria resa pubblica contiene solo le domande presentate dal 1 gennaio 2013 al 30 giugno, e sono più di 6000. Non è di certo stato risolto così il problema della precarietà abitativa.

7197 famiglie idonee. Solo 60 nuclei riceveranno  un alloggio. 

Il numero di nuclei familiari che hanno presentato richiesta per l’alloggio popolare dopo il 30 giugno 3013 e che potrebbero  essere idonei a ottenerla potrebbe essere aumentato e di molto. 

“La graduatoria pubblicata – dichiara Massimo Pasquini, Unione Inquilini Roma – riguarda le domande relative al primo semestre del 2013 e per legge doveva essere pubblicata entro il novembre del 2013. Da allora è passato un anno e mezzo. Quei dati non ci restituiscono la mole del problema” commenta Massimo Pasquini della segreteria romana. “In quel lasso di tempo sono state presentate oltre mille domande al mese. Ipotizzando al ribasso ad oggi le famiglie che potrebbero risultare idonee potrebbero superare di gran lunga le 10 mila. Un numero altissimo se si considera che nel decennio precedente, dal 2000 al 2012 erano poco meno di 30 mila”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>